Le travail des femmes dans les villes de l’époque moderne

Nous signalons la parution de l’ouvrage d’Anna Bellavitis, professeure d’histoire moderne à l’université de Rouen, Il lavoro delle donne nelle città dell’Europa moderna, Rome, Viella, 248 p., 26 €.

La table des matières :

  • Introduzione
  • 1. Il problema storico del lavoro delle donne in età moderna
    • 1. Di che genere è il lavoro?
    • 2. Le grandi cesure storiche
      • 2.1. La “tesi del declino” e le corporazioni di mestiere
      • 2.2. Dalla globalizzazione all’industrializzazione
  • 2. Avere dei diritti
    • 1. Il diritto di imparare e di insegnare
      • 1.1. Querelles des femmes ed educazione femminile
      • 1.2. Riforme religiose e modelli educativi
      • 1.3. Il lavoro intellettuale come professione
    • 2. Il diritto di agire e di possedere
      • 2.1. Minorità giuridica
      • 2.2. Diritti femminili e sistemi consuetudinari
      • 2.3. La dote: un bene protetto
      • 2.4. Famiglie e corporazioni
  • 3. Case, botteghe e reti di relazione
    • 1. Apprendiste e maestre
    • 2. La manifattura della seta: un monopolio femminile
    • 3. La stampa: un mestiere che restava in famiglia
    • 4. Le corporazioni femminili: un’eccezione francese
    • 5. Al mercato
    • 6. Business women
  • 4. Mestieri da donne
    • 1. Servire
    • 2. Nutrire
    • 3. Curare
    • 4. Mettere al mondo
    • 5. Prostituirsi
  • Conclusione

Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search